Olio Mimì

Il frantoio di Mimì.
Uno spazio dove
estetica e saper fare
si incontrano.

Il Frantoio Mimì sorge in Contrada Gravinella a Modugno. Inaugurato l’11 ottobre 2015, coniuga avanguardia tecnologica e risparmio energetico, sfruttando a pieno la materia prima e le sue componenti.
Il frantoio utilizza due impianti, uno della Pieralisi e uno di ultimissima generazione della Mori-Tem.
I macchinari da noi utilizzati ci consentono di avere un olio di altissima qualità in quanto garantiscono un’estrema pulizia e controllo rigoroso delle temperature di estrazione.

SEO

Cosa differenzia il nostro processo produttivo rispetto agli altri?

  • Nella fase di deramificazione laviamo e asciughiamo le olive prima della frangitura per evitare di portare in lavorazione anche batteri che stazionano nell’acqua.
  • Il nostro sistema di frangitura è un sistema avanzato perché utilizza lame la cui velocità di rotazione è controllabile e questo ci permette di intervenire sulle caratteristiche organolettiche del nostro olio.
  • La pasta viene raffreddata in uno scambiatore che porta la sua temperatura a massimo 19-20 gradi.
  • Le gramole della Mori-Tem sono verticali e questo permette di ridurre i tempi di stazionamento, infatti il tempo di percorrenza della pasta senza stazionamento prima di entrare nel decanter è di 20 minuti.
    La gramolazione, infatti, fino a oggi si è basata sul tempo e la temperatura senza pensare che questi due fattori potessero influire negativamente sul prodotto.
  • I nostri oli vengono filtrati subito dopo l’uscita dall’estrattore.
  • La gestione dell’intero ciclo produttivo avviene attraverso un sistema PCC Touch dal quale possiamo controllare la temperatura di tutte le fasi di lavorazioni per avere il massimo controllo sulla qualità.
  • Lo stoccaggio e l’imbottigliamento dell’olio avviene sotto azoto e questo permette di avere una maggiore sicurezza in fase di conservazione.
  • Tutti i nostri oli vengono analizzati da laboratori accreditati e assaggiati da esperti assaggiatori.